wordpress per il tuo sito web

Perchè usare wordpress per un sito web?

Questo articolo non nasce con l’intento di pubblicizzare wordpress al posto di un altra piattaforma, ma semplicemente perchè vi voglio parlare della mia esperienza e di quanto wordpress possa essere davvero utile a chi decida di mettere on line il suo sito web, fosse solo una pagina personale, un blog o un sito aziendale e quanto potente sia nell’ottimizzazione e nel posizionamento sui motori di ricerca (pare che gli stessi sviluppatori abbiamo messo la SEO alla base del progetto wordpress). In più wordpress non richiede esborso di denaro per poter essere utilizzato, si scarica gratuitamente e si installa facilmente tramite un normale programma FTP.

Partiamo dai numeri: secondo alcune ricerche wordpress è la piattaforma CMS acronimo di Content management system o sistema di gestione dei contenuti, più utilizzata: si parla del 52% dei blog più importanti ed in vista della rete, quasi il triplo rispetto a chi segue nella classifica (Custom, Drupal e Joomla). Oggi pare che 25 milioni di siti presenti su internet siano stati realizzati con WordPress.

Con wordpress è possibile realizzare siti molto più dinamici rispetto a quanto si faceva con il vecchio HTML, aggiungendo funzionalità e sfruttando le potenzialità come detto di posizionemento ed ottimizzazione, grazie anche ad i contributi di alcuni plugin (la maggior parte sono gratis) che ne migliorano ancora di più le funzionalità.




Tra le principali caratteristiche che maggiormente contraddistinguono wordpress una è sicuramente la facilità di utilizzo: anche un neofita di internet può installarlo sul proprio spazio web, e per chi è alle prime armi con il web content, non avrà problemi ad inserire un articolo: in parole povere per utilizzare wordpress non serve conoscere linguaggi di programmazione, non serve saper utilizzare software da webmaster e non servono corsi di formazione.

WordPress oltretutto è altamente personalizzabile: oltre ad essere una piattaforma “Open Source“ distribuita gratuitamente, permette a chi lo utilizza di modificarne ogni sfaccettatura, specie se si ha una piccola conoscenza del linguaggio PHP. Sul web poi, esistono migliaia di temi wordpress già belli e pronti, gratis e a pagamento che possono rivoltare com un calzino il vostro blog. E poi una serie infinita di plugin wordpress che potranno aiutarvi a rendere il sito un guanto per la vostra idea redazione o per l’attività commerciale (esistono plug in per migliorare il posizionamento, per l’ecommerce, per gestire newsletter, per migliorare immagini e contenuti ecc ecc).

Infine e non per ultimo, la community di wordpress si è estesa a macchia d’olio: non c’è un forum che tratti il mondo della tecnologia e del web 2.0 che non abbia una sezionededicata a chi utilizza il popolare CMS. Tutto questo significa anche avere un supporto rapido e concreto sia di sviluppatori che di normali utilizzatori per risolvere piccoli e grandi problemi che potrebbero essere riscontrati nell’utilizzo della piattaforma.

Insomma fatemi sapere cosa ne pensate anche voi di wordpress e se credete di voler aggiungere qualcosa a questo articolo, frutto della vostra esperienza.




Fonte: www.netcommunication.it

Posted in CMS, Wordpress.